Creazione dei TAG di tracciamento con Google Tag Manager (GTM)

Da google tag manager (GTM), per inserire il codice di monitoraggio, andare nella sezione "Area di lavoro" e nella colonna a sinistra selezionate "Tag". Fare click in alto a destra su "Nuovo" per aggiungere un nuovo tag.

Si aprirà una finestra dove in alto si può nominare il tag che si sta creando, tra l’icona della “x” e della cartella. 

Più in basso sono mostrate le finestre “configurazione tag” e “attivazione”. Fare click sulla finestra "configurazione tag", accanto si aprirà una finestra laterale che mostra varie tipologie di tag. Fare click in alto su "Scopri più tipi di tag nella Galleria modelli della community".

Nella nuova schermata laterale che si apre, cercare "Slymetrix" nell'apposito spazio di ricerca in alto a destra, accanto ad "Importa modello di tag". 

 

In seguito selezionare il modello "Slymetrix Analytics" e nella nuova pagina che si apre fare click in alto a destra su "Aggiungi all'area di lavoro".

Una volta selezionato il template Slymetrix si torna alla pagina precedente dove si può specificare più in basso il tipo di tag nel menù “Type”.

Nel caso si voglia creare il TAG di tracciamento Visits, su "Type" selezionare "Page view" per tracciare le visite sul proprio sito. Fare ora click sulla finestra “attivazione”, nella finestra che si apre selezionare l’attivatore “All pages”. Fare click su “Aggiungi” e poi su “Salva”.

Nella sezione "Tag" dell’area di lavoro sarà correttamente aggiunto il nuovo tag appena creato. Selezionarlo nella lista e fare click su “Anteprima”. Si aprirà ora una nuova scheda Google Tag Assistant che mostrerà l’ID del contenitore tag che si sta utilizzando e in basso l’url del sito che si vuole monitorare. Fare click su “Start”.

A questo punto si aprirà il sito che si vuole tracciare, se nella pagina che appare viene mostrata in basso a destra una finestra di GTM con scritto "Debugger connected", allora il tag di tracciamento sarà correttamente connesso al sito. 

 

 

Tornare ora su Google Tag Manager, sempre nella sezione "Tag" con il tag nuovo selezionato e fare click in alto a destra su “Invia”. Nella finestra che seguirà fare click su “Pubblica”.

Da ora in poi il tag raccoglierà i dati dal sito, i quali saranno mostrati nella sezione "analytics" della piattaforma Slymetrix.

Per creare il TAG di tracciamento Sales, seguire i medesimi passaggi per la creazione del TAG di tracciamento Visits, visti nelle slide precedenti. NB: una volta aggiunto il template "Slymetrix Analytics" (come visto precedentemente), basterà selezionare tale modello cercandolo direttamente dal menu che si apre una volta fatto click su "Configurazione tag".

                  

In questo caso (creazione tag di tracciamento sales), selezionare su “Type” la dicitura "Sale". Inserire la variabile con valore vendita in “Amount” e su “Attivazione” selezionare solo la pagina “Thank you page”.

Se il vostro GTM è configurato bene, dovreste trovare tra le variabili una che rappresenta il valore totale della vendita (popolata dal DataLayer). Invece la Thank you page rappresenta la pagina di conferma acquisto che viene mostrata esclusivamente all’utente che ha completato positivamente il processo di acquisto.

Nel caso di un TAG di tracciamento Events, si vuole attivare il Tag in seguito ad un evento particolare. Su “Attivatori” della colonna "Area di lavoro", fare click su "Nuovo" in alto a destra, per aggiungere un nuovo attivatore. Nominare il nuovo attivatore e fare click su “Configurazione attivatore”. Nel menù a destra selezionare “Evento personalizzato”, inserire nel form apposito il nome evento e fare click su "Salva".

Per configurare il tag evento, creare un nuovo TAG e nominarlo come nei casi precedenti. Selezionare il modello "Slymetrix Analytics". Selezionare il tipo di tag “Page View” e inserire il nome che si intende dare all'Evento. Selezionare l’attivatore precedentemente aggiunto come visto sopra. Infine salvare il TAG. Una volta pubblicato l’aggiornamento GTM, Slymetrix Analytics inizia a tracciare e contare le visite per l’evento con lo stesso nome inserito nel TAG.

NB: Gli attivatori sono condizioni che usa GTM per decidere quando mostrare un TAG all’utente che sta visitando il sito. Potete configurare un attivatore su una specifica pagina del sito (ad esempio carrello) o al click di un bottone per l’invio di un form.

 

Fate click sul link in basso per accedere al video tutorial di questo articolo: 

Tutorial 04 - Come installare il tag Slymetrix nel sito con Google Tag Manager - YouTube