E-Commerce Marketing 2020/2030

L’E-Commerce Marketing rappresenta una verticalizzazione del Performance Digital Marketing, dove la performance finale è rappresentata dalle vendite e dal valore dei clienti acquisiti (Customer Value).

Obiettivi finali che vengono esplodi in sotto obiettivi compresi nelle fasi di acquisizione del cliente e di mantenimento cliente. 
Per la fase di acquisizione cliente gli obiettivi sono

  • Ads Interaction (incurisoimento)
  • Site Visit (Interessamento)
  • 1st Sales (Convincimento)
  • Per le fasi di post acquisizione del cliente e pertanto per incrementare la Customer Value l’obiettivo è:
  • RFM value (Recency, Frequency, Monetary)

Alla base di tutti gli obiettivi per gli E-Commerce vi è sempre la user visit delle pagine del sito e-commerce. Attività che si paragona con la visita in negozio fisico di un utente al fine di portarlo ad acquistare prodotti. Pertanto è fondamentale organizzarsi per tracciare ogni singola visita registrando nel sistema di CRM della piattaforma di marketing automation i comportamenti del singolo utente. 

Le informazioni di comportamento degli utenti nel sito e-commerce rappresentano i dati che stanno alla base della segmentazione comportamentale che attivano le regole di automazione delle comunicazioni e le azioni dei workflow di campaign automation. Componenti chiave dei sistemi di Marketing Automation.

La maggior parte delle visite in negozio degli utenti potenziali è rappresentata dagli investimenti Media Digitali a Performance che hanno come obiettivo il cercare i potenziali utenti, interessarli e convincerli a visitare il negozio online e infine a convincerli ad acquistare online. Investimenti che rappresentano la quota principale di costo marketing per gli e-commerce e la cui ottimizzazione rappresenta il volume di successo delle vendite online. 

Dal Rapporto tra Costi di acquisizione traffico di utenti online e fatturato ricavato dalle vendite online deve essere analizzato il ROI (Ritorno dell'Investimento) e il ROAS (Ritorno investimento della spesa pubblicitaria). Questi due valori rappresentano il termometro del successo Ecommerce Marketing e devono essere usati per ottimizzare e migliorare nel tempo i risultati.

Quindi in parallelo alle attività di marketing automation il reparto di Digital Marketing deve sviluppare le strategie di Performance Analytics definendo e analizzando i dati di Budget a preventivo e consuntivo in relazione con la programmazione degli investimenti nelle campagne di comunicazione digitale a performance. 

Seguito programmazione degli investimenti e delle campagne di comunicazione verso gli utenti si devono analizzare di dati di consuntivazione (risultato degli investimenti) in termine di visitatori, vendite e relativo fatturato prodotto. Dati che devono essere incrociati con le previsioni di Budget al fine di comprendere gli scostamenti dalle aspettative e di pianificare le ottimizzazioni atte a migliorare le performance.